Scemo chi NON legge?

Salve Anima che leggi,

salve a te che ti misuri e ti confronti con il mondo anche attraverso le Anime che scrivono.

Salve a te, che magari ogni tanto ti sarai sentito Buffo, perché passi qualche ora in silenzio tra le pagine di manoscritto, di un racconto, tra i sogni di poesie, tra amori e battaglie contenute in esse.

Salve a te, che conosci chi scrive, scoprendo che chi scrive, in fondo conosce te.

Salve e buona lettura a te, che riesci a essere te stesso, a non uniformarti ad una massa tempestata di immagini e di poche pensieri positive.

Salve a te, Anima che leggi, perché tu puoi essere l’Anima che scrive, che scrive il tuo Racconto Giusto nella Semplice Felicità.

Scemo chi non legge il proprio racconto giusto

 

Nettuno e Gaia

Nettuno  era abituato ad esser ammirato. Scosso rimase, quando il suo uscire dagli argini per andar incontro a lei, da Gaia non fu apprezzato. Le gocce salate del suo essere, non sempre riuscirono ad intenerire terre aride e secche da tempo immemore. Gaia si ritirò, Nettuno si ritrasse.

Terra e Acqua sembrarono per un attimo distanti, nonostante fossero sempre stati Uno.

Il Sole dall’alto sorrise, davanti a tanta “buffità”.

“Nettuno e Gaia work in progress” (Nofrius)

Riempirsi di Consapevole Silenzio

Consapevole Silenzio. Raccontatela Giusta.

Salve Anima che leggi!

L’acqua che riempie una brocca, fa sempre meno rumore man mano che il contenitore si riempia. Così, come gli uomini saggi, man mano aumentano dentro di loro la conoscenza di sé,e della connessione con l’Universo, fanno meno rumore, abbandonandosi al vuoto lascia spazio alla vita .

Non è necessario sbraitare o abbaiare come cani impauriti quando non si abbastanza coscienti. Forse è più saggio godersi la trasparenza dell’acqua che riempie per fare meno rumore, forse è meglio riempirsi di un Consapevole Silenzio.

Che il tuo Consapevole Silenzio faccia rumore nei cuori delle Anime che ami.

Che la brocca della tua Vita si riempia di silenziosa e Gioiosa Semplice Felicità.

Nofrius

 

Tentare è già cambiare

Chi è stato deluso ha comunque avuto il coraggio di credere nell’Amore, nei Sogni, nella possibilità di essere Felice. Chi è stato deluso, forse, è quel coraggioso che sta cercando un modo di avvicinarsi alla propria Semplice Felicità. Tentare è già cambiare.

Passi verso il proprio Racconto Giusto, Nofrius

Che la voglia di volare, sia più forte della paura di cadere!

Cara Anima che leggi, un grosso augurio che viene dal cuore: di avere una forte voglia di volare! Volare come un’Aquila!

Non si è abbastanza pronti per Amare, fino a quando la paura di cadere, è più forte della voglia di volare 

Il Tempo sfugge e noi sfuggiamo lui.

Ciao cara Anima che leggi, piccola e Creativa riflessione.

Il Tempo sfugge e noi sfuggiamo lui. Con chi dedichiamo di impiegare il tempo? In che cosa? Questa è la scelta che determina l’energia che ci attraiamo!

In cosa stai “investendo” il tuo prezioso tempo?

A cosa stai dando la tua energia, il tuo Potere d’Attrazione?

Pillole di Semplice Felicità di Nofrius

Serenità e Semplice Felicità si incontrano nell’accettazione della realtà

Forse Aumentare la propria Serenità, la propria Semplice Felicità, è… ACCETTARE quello che Pensiamo sia la realtà.

Canzoni e poesie: Sogni

Sogni di Nofrius

 

 

 

 

 

 

SOGNI

Sogni che si fanno mentre dormi, quando sei sul letto.

Sogni che svaniscono se apri gli occhi,

e che si perdono dentro la nebbia.

Sogni che sembrano veri mentre dormi,

ma quando ti svegli, ti accorgi che son solo…

Sogni che dal buio della notte nascono,

e che muoiono quando canta il gallo.

Sogni che fanno male quando scompaiono,

Sogni che si dimenticano nell’arco della giornata,

altri invece, che rimangono, nell’archivio dei ricordi.

Sogni che nascono, sogni che muoiono.

Sogni che rinascono, altri invece muoiono.

 

IO TI DO IL MIO SOGNO, TIENITELO STRETTO,

IO TI DO IL MIO CUORE, NON LO STRAPPARE MAI.

SE TU FOSSI UN SOGNO, IO NON TI SCORDEREI,

FIGURATI SE SEI QUI A CON ME, NON TI LASCEREI.

IO TI DO IL MIO SOGNO, TIENILO FINCHE’ VUOI,

DAMMI PURE IL TUO, TE LO CUSTODIRO’,

TE LO REALIZZERO’ … VEDRAI!

 

Sogni che si realizzano soltanto a metà,

Sogni che non si realizzano e chissà quando accadrà,

che quel sogno diverrà realtà.

Sogni che si fanno ad occhi aperti,

magari davanti ad un tramonto.

Sogni che nascono e che si perdono dentro un’automobile.

Sogni che svaniscono nell’autostrada, aprendo i finestrini.

Abbiamo tutti dei Sogni, che non abbiamo confessato mai.

Abbiamo tutti degli scogli che non supereremo mai.

Abbiamo tutti dei Sogni, stanchi di stare nel cassetto,

stanchi di tenerli chiusi, dentro un armadietto.

 

IO TI DO IL MIO SOGNO, TIENITELO STRETTO,

IO TI DO IL MIO CUORE, NON LO STRAPPARE MAI.

SE TU FOSSI UN SOGNO, IO NON TI SCORDEREI,

FIGURATI SE SEI QUI A CON ME, NON TI LASCEREI.

IO TI DO IL MIO SOGNO, TIENILO FINCHE’ VUOI,

DAMMI PURE IL TUO, TE LO CUSTODIRO’,

TE LO REALIZZERO’ … VEDRAI!

 

Le due Anime di Nettuno e Gaia

Nettuno e Gaia due anime. Nofrius

Nettuno e Gaia: Nettuno🌊 era solitario. Sembra che due anime vivessero in lui: una solitaria e l’altra socievole. Una silenziosa, introspettiva, che non sentiva forte la necessità di sentirsi autoalimentata da quella volontaria solitudine Ricaricante ed illuminante. L’altra, più rara, aveva talvolta voglia di affermare il proprio esistere, spinta dallo stesso immenso Amore per sé e per la vita. Una, volta a tenersi tutta per sé la propria Luce, l’altra sapeva che doveva e poteva condividerla per far brillare anche altri.
Anche Gaia 🌎 viveva questo dualismo. Sembra che due anime vivessero in lei.
Lei piu solare, donava di più, sacrificava quella solitudine rigenerante che Nettuno tanto amava. Lei, viveva più la terra, il suo mondo. Lui viveva più il suo mare. Si narra che queste quattro anime, queste fiamme gemelle eterozigote, si riunirono in una sola fiamma. Quattro anime, due mondi, due esseri, due leggende, divennero Una sola Anima luminosa.
Nettuno e Gaia

Nofrius Work in Progress

L’Amore è… Importante!

Raccontatela Giusta col Cuore. Nofrius

Audio della poesia letto da Franchino Ganci

L’Amore è importante, è energia, è vita.
L’Amore può essere Semplice come la Felicità… basta non fraintenderlo e non lasciare che ti possegga.
L’Amore è una scelta di Pace;
se non la porta, Amore non è!
L’Amore è vasto e infinito,
per questo non va elemosinato.

Tu sei la persona con cui passerai tutta la tua vita :-).
Amati, fai Pace con te stessa!
Se non ti ami tu, chi ti deve amare?
E, soprattutto, come puoi amare veramente qualcos’altro se non conosci l’Amore?
L’Amore primario, quello per te e per la tua Vita!
Quando vuoi bene a te stessa, sei in Pace con ciò che ti circonda, e quindi riesci a provare Amore per il resto,
e farai del bene.