Il Buongiorno di Nofrius: Aspettando il…

Ciao Cara Anima che leggi,

sai che manca davvero pochissimo all’inizio della  luminosa proliferazione di Semplice Felicità!

La più grande di sempre.

Eccotene un assaggio…

Tra poco potrai addirittura condividere con le tue Anime Care questi modi belli per iniziare al meglio la giornata.

Che la tua Luce sia sempre più in Luce!

Nofrius

Social Raccontatela Giusta

Salve Anima che leggi.

So che la voglia di comunicare con i social, e di manifestare la propria identità è una forza che ti spinge verso il tuo Essere te.

Anche a me piace tanto condividere le mie impressione, le intuizioni, ciò che mi passa per la testa e credo possa essere utile a qualcuno.

Oltre che per una manifestazione del proprio se.

Tu, che ne pensi?

Ti scrivo questa riflessione, ti invito a commentare e condividere.

La vita non è FB!

La vita è salite e discese, scale e cadute, tristezza, sorpresa e sorrisi.                  Quello che vedete sui profili, non è reale, almeno non in esclusiva!                  Diffidate da quelli che sembrano sempre felici e senza difficoltà.                      Da chi ha capito tutto della Vita!                                                                                        La Vita vera può fare paura, come le cose e le persone vere, sincere.

Non credete a chi dispensa superficialità di massa.                                                    Magari ha anch’esso un lato buio che vuole tenere per sé, che non vuole condividere con il mondo tramite un post.

La vita non è FB!                                                                                                                            Non è solo bellissimi tramonti,mare e frasi ad effetto.                                    Riflessioni e video interessanti. Lo so! Ho solo deciso di far uscire solo la parte in Luce, quella “buia”, ho deciso di tenerla per me, non condividerla.  Il lato dolce e proattivo da far vedere, e l’altro amaro e depresso, da lenire, come le cicatrici e ferite che tutti abbiamo.

Con Atteggiamento Vincente, e con umiltà, sorrido, consapevole che la vita non è FB, e che non ho niente da insegnare a nessuno,sto imparando a Raccontarmela Giusta, e che tanto da imparare e da condividere ancora ho. Condividere parte della mia Luce, con le mie minchiate e le facce buffe, per bilanciare la parte buia dell’Anima che c’è, è giusto che ci sia, ma che non serve esporla, ma accettarla!                                                                                          Ringrazio, Sorrido e vado avanti, ed imparo a prendermi ancora meno sul serio.

La vita non è FB, però mi piace usarlo. Grazie per l’attenzione, e tanto per sdrammatizzare… sorridiamo e gridiamo un ” Futtitinni” 😀

Che la tua Luce sia sempre più in Luce !!!                                                                           Nofrius

Commenta e condividi se ti va… il mondo ha bisogno di persone Consapevoli e Felici. Aiutami ad arrivarci, servirà a te, e al mondo 😉

Ringraziare è Illuminare

Salve Anima che leggi.

Per amplificare il Racconto Giusto e la propria Semplice Felicità un potentissimo mezzo è la Gratitudine.

Ringraziare per tutto ciò che si ha, è un po’ come dare Luce a ciò che già hai: moltiplicandolo.

L’Universo ama la Gratitudine.

E anche quando ringrazi per cose apparentemente non positive, ti premia se lo fai col gusto Spirito.

L’Energia segue ciò a cui dai più attenzione.

Scegli bene a cosa dare attenzione e ringrazia per tutto, ma proprio tutto ciò che hai.

Così sarai come un enorme diffusore di Luce, ringraziando col Cuore, immetti Luce e Amore nell’Universo, che te ne ritorna amplificato.

Ringrazia quindi e scrivimi qui sotto nei commenti  o negli ambienti del Progetto Raccontatela Giusta, le 11 cose per le quali sei davvero grata.

Che la tua Luce sia sempre più in Luce.

Nofrius

Creatività a servizio del Raccontartela Giusta

Salve Anima che leggi.

Come scrivo nel libro “Raccontatela Giusta, come sopravvivere alla Non Felicità e alla fine della propria relazione”, la Creatività è un mezzo potentissimo per convertire le emozioni negative in qualcosa di meravigliosamente positivo.

Per questo inauguro questa nuova categoria dove metterò i testi delle canzoni, tutte le poesie che verranno captate nell’aria dalle mie antenne.

Così potremo allenare la nostra mente ed impegnarla in qualcosa di molto più salutare che essere inattivi o peggio ancora non positivi.

Così potremo avere ancora più mezzi a disposizione per aumentare la Semplice Felicità.

Inizio io.                                                                                                              Domani il testo della mia ultima canzone dal titolo “Nettuno”.

Ti invito quindi ad iniziare subito, scrivimi nei commenti due righe poetiche, un impressione o perché no?                                      Anche un testo di una tua canzone così sprigionerai l’energia creativa sopita dentro di te.

Condividi questo articolo per essere più motivato a creare.

A presto,

Nofrius

 

Agosto bagnato, Agosto fortunato

Ciao Anima che leggi,

non so dove vivi tu, ma qui nella mia amata Sicilia ad agosto ha piovuto veramente tanto.

Non penso abbia mai piovuto tanto negli ultimi quarant’anni.

La spettacolarità dei fulmini è veramente affascinante.

Se da un lato mi spiace, perché amo tanto il mare e vorrei viverci praticamente dentro 🙂 Dall’altro mi ha permesso di lavorare alle ultime correzioni del libro e di scrivere questi articoli introduttivi al lancio del “Progetto Raccontatela Giusta”.

Questo è un esempio di come spesso, tutto è relativo. Di come possiamo imparare a vedere il lato positivo, a usare al meglio quello che abbiamo.

Non credi?

Non è più utile alla tua Semplice Felicità chiedersi cosa posso fare per usare al meglio questa situazione a mio vantaggio?

Al posto di fare, come spesso facciamo noi Esseri Buffi, di stare solo a lamentarci e a dire che le cose non sono come vorremmo che siano?

Riflettici.

Scrivi se vuoi un tuo commento e se ti è piaciuto l’articolo, per favore condividilo su Facebook, così parteciperai al risveglio delle coscienze che è già in atto.

Che la tua Luce sia sempre più in Luce.

Nofrius

Lui, Liu Wei, se la racconta Giusta

IL PIANISTA SENZA BRACCIA

Questa storia è reale ed ha fatto il giro del mondo un po’ di tempo fa, mi ha trasmesso molto ottimismo e convinzione che i limiti esistono solo nella nostra mente e che possono essere superati con la passione.

Liu Wei era come tutti gli altri bambini e come gli altri bambini giocava. Proprio giocando a nascondino, all’età di 10 anni, a seguito di un contatto con l’alta tensione perse entrambe le braccia.

Tutti pensavano che non potesse piu’ giocare come gli altri bambini come faceva prima, ma  Liu era pronto a stupire.

Dopo un paio di anni decise di fare nuoto e lì comincio a sorprendere chi provava della tristezza a vederlo così mutilato.

Vinse 2 ori e un argento alle competizioni nazionali, dimostrando a se stesso ed agli altri come si potessero ottenere degli ottimi risultati con la dedizione e la forza di volontà, anche dopo aver subito un evento traumatico del genere.

Circa 6 anni fa, all’età di 19 anni, scoprì il proprio interesse per la musica, cominciò da solo a suonare ed a comporre per sette ore al giorno al pianoforte, uno strumento che gli era sempre piaciuto.

Qualche mese fa ha stupito ancora tutti partecipando e vincendo il programma televisivo  “China’s Got Talent”.

Il video della sua esibizione ha fatto il giro del web attirando l’attenzione dei media di tutto il mondo.

Vederlo stare in equilibrio sulla sedia mentre le dita dei suoi piedi premono i tasti, facendo uscire una melodia fantastica sprigiona una gioia incontenibile, pari solo alla sua soddisfazione di avercela fatta.

Liu ha vinto tre mesi di esibizioni a Las Vegas e un contratto con la Sony Music Entertainment!

A chi è dispiaciuto per lui risponde con semplicità ed autoironia:

“Quando la gente esprime il proprio dolore per il fatto che io non abbia le braccia, io dico loro che in cambio ho dei piedi perfetti”;-)

Un uomo di successo che senza braccia è riuscito

a fare quello che voleva coltivando le proprie passioni.

Una persona che ha creduto di poter ottenere il meglio e lo ha ottenuto!

Guarda il video di Liu :

http://www.youtube.com/watch?v=mfR0H8Yt0V4&feature=player_embedded

Cosa ti impedisce di vivere nella tua Semplice Felicità?

Se fossero solo scuse?

Se potessi realmente raccontartela Giusta, come lo faresti?

Scrivimelo!

Scrivi per favore un commento e se ti è piaciuto l’articolo, condividilo.  Contribuirai a dare Luce e speranza ad altri Esseri Buffi.

Che la tua Luce sia sempre più in Luce.

Nofrius

Raccontatela Giusta Work in Progress

Salve e buongiornooo Anima che leggi.

Oggi sto facendo gli straordinari perché siamo già arrivati quasi al lancio del Progetto Raccontatela Giusta.

Entro pochissimi giorni devo concludere tutte le partnership, oltre che l’ultima bozza per l’editore, oltre che il seguente sito e la pagina Facebook dedicata al libro.

Certo che come location per lavorare sul racconto giusto, è proprio meravigliosa, lo so.

Inebriarmi della bellezza e dell’infinità del mare aiuta la percezione del bello che vorrei condividere col mondo.

Questo per amplificare la diffusione della Semplice Felicità e della Luce che apporta anche a te, Anima che leggi.

Sto cercando di ascoltare, seguire, chiedere le opinioni, le esigenze di tanti Esseri Buffi che come me e te, vorrebbero ancora di più dare un apporto all’Universo con le proprie doti, con il proprio Cuore.

Per questo ti invito a lasciare un commento, a scrivermi, a condividere l’articolo, per provare a manifestare quello che vuoi ed attrarre altre Anime gentili che leggono e voglio raggiungere e condividere il BenEssere PsicoAnimoFisico.

Che la tua Luce sia sempre più in Luce.

Grazie.

Nofrius

Esseri Buffi: La vita non è Facebook

Salve Anima che leggi, troverai questo articolo molto utile per la tua Semplice Felicità.

I social raccontano storie, spesso non reali.

La vita non è FB!

La vita è salite e discese, scale e cadute, tristezza, sorpresa e sorrisi.Quello che vedete sui profili, non è reale, almeno non in esclusiva! 

Diffidate da quelli che sembrano sempre felici e senza difficoltà.Da chi ha capito tutto della Vita: Minchiate !

La Vita vera può fare paura, come le cose e le persone vere, sincere. Non credete a chi dispensa superficialità di massa. Magari ha anch’esso un lato buio che vuole tenere per sé, che non vuole condividere con il mondo tramite un post.

La vita non è FB!

Non è solo bellissimi tramonti,mare e frasi ad effetto.Riflessioni e video interessanti.Lo so! Ho solo deciso di far uscire solo la parte in Luce, quella “buia”, ho deciso di tenerla per me, non condividerla.Il lato dolce e proattivo da far vedere, e l’altro amaro e depresso, da lenire, come le cicatrici e ferite che tutti abbiamo.

Con Atteggiamento Vincente, e con umiltà, sorrido , consapevole che la vita non è FB, e che non ho niente da insegnare a nessuno,sto imparando a Raccontarmela Giusta, e che tanto da imparare e da condividere ancora ho.Condividere parte della mia Luce, con le mie minchiate e le facce buffe, per bilanciare la parte buia dell’Anima che c’è, è giusto che ci sia, ma che non serve esporla, ma accettarla ! Ringrazio,Sorrido e vado avanti, ed imparo a prendermi ancora meno sul serio.

La vita non è FB, però mi piace usarlo.Grazie per l’attenzione, e tanto per sdrammatizzare… sorridiamo e gridiamo un ” Futtitinni” 😀 

Che la tua Luce sia sempre in Luce !!!

Nofrius

 

lascia il tuo commento, condividi l’articolo.

In questo modo aiuterai a far uscire la tua parte in Luce.

Tu che Fai con ciò che hai?

Riflettevo sul da farsi in una determinata situazione, passeggiando in spiaggia nel pomeriggio, e mi imbatto in enorme quantità di canneto depositato a riva dall’acqua derivante dai fiumi causati dalle forti piogge.

Noto che ci sono diversi modi di vivere la stessa situazione. C’è chi raccoglie le canne per farne una capanna, chi per farne una ipotetica parete, chi per utilizzarle come attaccapanni.

Tanti usi, tante interpretazioni creative. La cosa più interessante però a livello sociale è stato notare il senso civico di qualcuno, l’amore per la spiaggia e per il mare che ha deciso di raccoglierle ed accatastare in modo che possano essere prelevate più agevolmente da chi pulisce la spiaggia. Cosa ancora più interessante, che ho notato, che questo esempio veniva condiviso e replicato da altri esseri civilmente evoluti!

Siamo Esseri Buffi, abbiamo bisogno di un buon esempio per seguirlo.

Di una pietra  il vandalo ne fa un proiettile, i primi uomini un accendino, il muratore una ne fa un muro e lo scultore un opera d’arte. Tu, cara Anima che leggi, di quello che trovi sul tuo cammino, che ne fai? Che ne Vorresti fare?

Di quello che incontri per la via? Di quello che hai?

Magari farà la differenza per il tuo Racconto Giusto nella Semplice Felicità!

Che la tua Luce sia sempre più in Luce.

Nofrius

Per il tuo Racconto Giusto: parti e fai quello che ti fa stare bene.

Ciao Anima che leggi,

stavo riflettendo sulle normali paure del debutto del Progetto per me importante.

Penso che sia assolutamente lecito avere un po’ di timore della critica, la massa a volte è spietata.

A te è mai capitato di voler tanto fare, dire qualcosa ma di trattenerti per paura del giudizio altrui?

Probabilmente si! Il timore di non sentirti capita, compresa, ascoltata, cara Anima che leggi, avrà sfiorato anche te qualche volta, minando il tuo Racconto Giusto.

Sai quale ragionamento potrebbe invece azzerarlo del tutto?                                  Zittirlo in Pace e rispettoso ascolto?

Eccotelo… è gratis 🙂

Ti chiedo solo di lasciare un commento e condividere questo articolo, quando lo leggerai e lo troverai davvero utile per migliorare il tuo Racconto Giusto nella Semplice Felicità.

Così potrai aiutare anche altre Anime, altri Esseri Buffi ad essere più luminosi.

Il discorso l’ho semplificato al massimo, leggi:

Quando vuoi fare qualcosa avrai “contro” chi voleva fare la stessa cosa, per invidia, chi voleva fare una cosa diversa, per superbia, e chi non voleva fare niente, per noia.

Quando quindi hai la sensazione, la forte voglia di fare una cosa che ti faccia stare bene, falla. Falla!

Senza cercare consenso. Perché comunque tra tanti troverai di certo qualcuno che si opporrà, che non capirà.

Che voleva fare lo stesso, che voleva fare diverso, che non voleva fare niente.

Se fa bene a te, e lo senti come una cosa da fare.

Falla e basta.                                                                                                                          Basta che non sia dannosa realmente per alcuno.

Non esiste niente di non giudicabile o criticabile secondo la massa, quindi segui il cuore.

Che la tua Luce sia sempre più in Luce.

Se ti è piaciuto l’articolo, per favore, commentalo e condividilo.                          Aiuterai altri Racconti Giusti a vivere nella Semplice Felicità.